Home MuDeToSeguici su Facebook / Follow Us on FacebookSeguici su Istagram / Follow Us on Istagram
space
MuDeTo YearBook 2019-21
space












PERCHÉ MUDETO




space



STATUTO




space



REGOLAMENTO




space



CONSIGLIO DIRETTIVO




space



MEMBRI ONORARI




space



MEMBRI RICERCATORI




space



I SOCI




space



PER ASSOCIARSI




space



VOLUMI MUDETO




space



CONTATTI




space



COOKIE & PRIVACY POLICY




space
 
MuDeTo Nav Bar
I SOCI MUDETO 

3•6•5 


ARKETIPO 


BALDANZI & NOVELLI 


BARDI 


CARLO BIMBI 


LUIGI D'AMICO 


D'UVA 


EL. EN. 


DANILO FEDELI 


CARLO FONTANA 


NILO GIOACCHINI 


GIANFRANCO GUALTIEROTTI 


GUMDESIGN 


IFI 


IPOSTUDIO 


K-ARRAY 


LA MARZOCCO 


MAC DESIGN 


MARTINELLI LUCE 

Martinelli Luce Martinelli Luce
1950 Socio MuDeTo | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 | 2018 | 2019 | 2020 | 2021 | 2022 | 2023 | 2024 |



Oltre sessant’anni di storia dedicati alla produzione di lampade e sistemi di illuminazione. Nata nel 1950 grazie all’intuizione e volontà di Elio Martinelli di realizzare in proprio gli apparecchi illuminanti per esercizi commerciali di cui curava la progettazione, Martinelli Luce avvia in breve tempo una vasta produzione di lampade per interni, con sempre maggiore attenzione al loro impiego domestico. Nascono così diverse lampade – fra cui Serpente – dalle forme semplici e di senso profondo che segnano la storia del design. Alcuni di questi apparecchi, insieme ad altri come Pipistrello e La Ruspa, disegnati da Gae Aulenti, sono conservati nei più prestigiosi musei di design. Anno dopo anno la gamma aziendale si arricchisce di nuovi apparecchi – fra cui Cobra, Colibrì, Poliedro –, pur mantenendo comunque un buon numero di prodotti storici quale espressione del design italiano degli anni ‘60 e ‘70. In questi ultimi anni l'azienda seleziona giovani designer molto promettenti, Brian Sironi, Marco De Santi, Studio 4P1B, che le fanno ottenere anche in tempi recenti numerosi riconoscimenti: iF Product Design Gold Award (2010), iF Product Design Award, ADI Design Index e Compasso d'Oro ADI (2011), iF Product Design Award e premio Young&Design (2013).





ANGELO MINISCI 


NOMINATION 


OFFICINE GULLO 


MARIA CAMILLA PAGNINI 


GUIDO PARIGI [HERON PARIGI] 


MAURO PASQUINELLI 


DAVID PIAZZESI 


GIOVANNI PIERANTONI 


MARCO PISATI 


FRANCO POLI 

Franco Poli Franco Poli
1950 Socio MuDeTo | 2024 |



Padovano, studia a Venezia, dove conosce Louis Kahn, Isamu Noguchi e Richard Buckminster Fuller. Nel 1974 firma il suo primo prodotto industriale in Toscana. Dal 1977 collabora con la gloriosa Bernini di cui è direttore artistico fino al 2009. Nel 1986 crea con Fabio Lenci, Giovanna Talocci e Nilo Gioacchini la Frau Aviation di Poltrona Frau con cui progetta Forum e I Madrigali. Negli anni ottanta trasferisce lo studio a Venezia ed è visiting professor all’U.I.A di Firenze e al Politecnico di Milano. Dal 1990 al 1996 tiene il corso di Design all’Accademia di Venezia e dal 2015 al 2022 alla LABA del Trentino a Rovereto. Negli anni novanta crea una rete di associazioni regionali, con il C.N.A.D. a Roma. È nelle collezioni del Denver Art Museum, del F.N.A.C. di Parigi, del Magma Museum a Roccamonfina (CE), del MAAM di Roma, della “Farnesina Design” e del Museo della Triennale di Milano. Riceve quattro Good Design Award a Chicago; un DesignX Australian Design Award; una Menzione d’Onore al XXI Compasso d’Oro. Vive a Verona.





POLTRONOVA | CENTRO STUDI POLTRONOVA 


PAOLO RIZZOLI 


UMBERTO ROVELLI 


RUBINETTERIE TREEMME 


BENVENUTO SABA 


SABRINA SGUANCI BARONI 


CHRISTIAN SPALTENSTEIN 


STUDIO CISOTTI-LAUBE 


LUIGI TRENTI 


STEFANO ZACCARIA 



PAST MEMBERS 



x


     
MUDETO PRODUCTS CREATORS PRODUCERS SEARCHING NEWSLETTER